.
Annunci online

ettyhillesumproject
29 maggio 2010
ETTY HILLESUM PROJECT

 

ETTY HILLESUM PROJECT

 

LA GENESI

Febbraio 2003- aprile 2008 I diari rimangono avvolti nel loro sudario di plastica per cinque lunghi anni.

Aprile 2008-novembre 2008 i diari vengono liberati smembrati divorati digeriti assorbiti le parole scritte diventano carne e pensieri fluttuanti

Dicembre 2008.

Valeria agisce con forza. Secca decisa impone senza appello la formalizzazione del flusso.

Il corpo vivo diviene canale dell’anima mai morta l’io essente tramite dell’essenza la potenza della mano rivela il potere del mai scritto l’atto della scrittura la trasmissione del pensiero mai rivelato.

Nasce Il lupo e il cielo spinato. La favola nera di Esther H.

Quel diario che Etty non ha mai scritto quella rivelazione che lei ha sempre protetto dentro di sé e che ha deciso che il mondo adesso è  pronto ad accogliere.

Io sono il  canale.

Gennaio 2009-gennaio 2010 Etty si racconta.

Io sono ancora una volta il canale.

Gli adolescenti accolgono fattivi

I bambini ricevono silenti

Le parole rivelate hanno la forza necessaria

Etty capisce che è giunto il momento di raccontarsi al mondo.

Io eseguo la sua volontà

 

LA CHIAMATA

Settembre 2009- maggio 2010

Fabiola è la prima. Possiede l’intensità la forza e la lievità. Lei crea il vissuto

Ennio è il secondo. Possiede la creatività la sensibilità la duttilità. Lui crea il suono.

Edith è la terza. Possiede il gusto  l’eleganza la precisione. Lei crea la pelle.

Giampietro è il quarto. Possiede l’estro la visione il sogno. Lui compone il mondo.

Angelo manipola. Nunzio immagina. Annamaria sospira.

Il lupo e il cielo spinato si sta materializzando.

Ma Etty continua a cercare

Il flusso dilaga e giungono altri voci altri corpi a materializzare quel mondo.

Esseri umani che sono stati toccati/chiamati da Etty e che lei vuole con sé il giorno in cui quel vissuto intimo custodito in un profondo che ha visto dissolversi il corpo “nel cielo che si apre davanti ai miei occhi senza recinti di spine” diverrà parola e sangue e carne realizzando una magia che si ripeterà all’infinito “finché ci sarà qualcuno a raccontarlo.

Marcella, Nadia, Flora, Gerrit, Paolo, Enrico, Annalaura.

Angela nutre. Marco sostiene. Federica pianifica.

Un preludio necessario all’evento atteso.

30 novembre 1943

12 giugno 2010.

Etty racconterà l’inespresso.

Finalmente.

Io sarò il canale.

 

L’ATTESA

Sono qui.

Ho ascoltato.

Ho accolto.

Con anima leggera.

Tutto è pronto.

Ieri alle ore 20.30 il suono del lupo è giunto al termine.

La pelle è in via di definizione. Mancano pochi strati ormai.

Lunedì 31 maggio il mondo inizierà ad essere composto.

Etty è vicina.

Io aspetto.

Di essere invasa.

 

La Tavola rotonda

Etty Hillesum. Un giglio del campo

Biblioteca Universitaria di Cagliari. Sala settecentesca

12 giugno 2010 -ore 9.30


Lo spettacolo

Il lupo e il cielo spinato. La favola nera di Esther H.

Teatro Civico in Castello-Cagliari

12 giugno 2010- ore 21.00

 

Info

Per la tavola rotonda

3332579020

ettyhillesumproject@hotmail.it

 

info e prenotazioni

per lo spettacolo

070.677.7660

teatro.civico@gmail.com

 




permalink | inviato da auroratomica il 29/5/2010 alle 17:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 10841 volte




IL CANNOCCHIALE